Tutti

Ma che belli,ma quanto belli sono per quello che sembrano. E nemmeno sembrano,ormai sono. Belle natiche,seni sodi,tatuaggi provocanti, abili nel danzare e nel maneggiare frasi. Auto pulite e puntuali nell’ onorare i debiti. Visionari di un futuro migliore, depositari di nuova saggezza. Allineati e coperti all’ora dell’aperitivo e del dopo palestra. Sicuri e vincenti nell’impiego in fabbrica come in ufficio,cartellini tutti sorridenti che ricordano un giorno,che non si perda uno scatto.trasgressivi perché si odia il San Valentino, originali per festeggiarlo il giorno o il mese dopo. Vestiti di pelle per sfidare l’asfalto senza che si possa mai veramente perdere. Scarpe immacolate e unghie appena fatte per combattere il brutto e lo sconveniente del consumarsi.

E tu piccolo stronzo,non riesci nemmeno a cambiare una corda che il tempo non basta.Aspetta pur che si rompa, che la tua canzone nessuno potrà rubare.

È tutta in quell’unica corda che ancora devi comprare.

allison

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s